Italiano   Inglese   Francese  

Omaggio al mondo arceristico femminile

Mai come oggi possiamo essere orgogliose di noi! Per molti anni in Fiarc ma anche in altri ambiti arceristici, il nostro sport preferito è stato considerato, a torto, prerogativa maschile. Noi donne abbiamo trovato invece in molte persone attente la massima disponibilità ad insegnarci l'arte e piano piano siamo riuscite a ricoprire ruoli ambìti e a collezionare podi. Da veterana volgo lo sguardo indietro e mi commuovo pensando che il mio amico e Maestro: Jean Marie Coche aveva già colto le enormi potenzialità del nostro spirito guerriero. Alle mie Amiche Nathalie, Pascale, Isabelle et Joelle di Francia, a Dominique in Belgio, a Laura, Barbara, Silvia, Margherita, Chiara, Elena, Ornella degli Arcieri del Nibbio, così come Marina nel suo Casale, Piera e tutte le stupende arciere che ho incontrato agli Italiani in Trentino...con un abbraccio ideale a tutte voi dico:" Grazie di esistere!" Franca Santagiuliana Botta

SCUOLA ARMONIA
AMIS
GALLERIA FOTOGRAFICA